fogli, film e lastre in PVC riciclabile


PVC in fogli, film e lastre

Dimensioni Standard: mm 700 x 1000 - 1000 x 1400 - 2050 x 3050 e formati speciali.

Tutti i formati e i tagli su misura della materia plastica più versatile sul mercato: fogli, pellicole e lastre in PVC.

GDC tratta i prodotti top di gamma nel settore del PVC, e offre alla sua clientela fogli e bobine di film in PVC VITEK e IVINYL; oltre a questo, trattiamo lastre in PVC semiespanso FOAMALUX e PVC composito ACCAFOAM, per un’offerta completa.

il pvc - caratteristiche

il pvc - caratteristiche

I pannelli, i fogli, le pellicole e le lastre in PVC sono probabilmente tra i semilavorati più utilizzati nel mondo industriale. A rendere possibile questa straordinaria diffusione – quando si parla comunemente di fogli e lastre di plastica, nella stragrande maggioranza dei casi, è al PVC che si sta facendo riferimento - sono le caratteristiche di questo materiale: il PVC è infatti rigido in forma pura, ma se correttamente miscelato diventa flessibile; è inoltre termoformabile, ed ha alta durevolezza, inclusa un’ottima resistenza agli urti e alle sostanze chimiche aggressive. Oltre a ciò, fogli e lastre in PVC sono non infiammabili e riciclabili, ed esibiscono – il che ne fa un eccellente materiale cartotecnico – una straordinaria stampabilità; e per finire, si tratta di una plastica riciclabile. Unico punto debole di rilievo di questo materiale è una certa vulnerabilità alle alte temperature; le lastre in PVC rammolliscono infatti se mantenute costantemente intorno ai 75°, e tendono di contro a diventare fragili se esposte a lungo alle basse temperature.

il pvc - applicazioni

Le caratteristiche che abbiamo riassunto sono alla base dell’ampio utilizzo in tanti settori delle lastre, dei fogli e dei film in PVC. Disponibili in bianco, colorati, oppure trasparenti, e sia rigidi che flessibili, i pannelli e le bobine di film in PVC trovano grandissima applicazione innanzitutto nell’industria cartotecnica, che sfrutta al meglio la loro eccellente resa cromatica e la possibilità di usare diverse tecnologie di stampa, dall’Inkjet all’offset e fino alla serigrafia; film e lastre in PVC tuttavia sono spesso impiegati anche nel settore alimentare o in quello della produzione di giocattoli. Fra i prodotti più spesso realizzati a partire da fogli e film di PVC ci sono molti prodotti cartotecnici di piccolo formato, come etichette, copertine, tessere e perfino vetrofanie o biglietti da visita; i pannelli e le lastre in PVC sono invece spesso impiegati nella cartellonistica, o nella realizzazione di allestimenti per le fiere.

il pvc - varianti

La larga applicazione del materiale fa sì che sia disponibile in molte varianti. Oltre ad una vasta gamma di colori, e alla possibilità di acquistarlo in formati diversi di vario spessore, i fogli, le lastre e il film in PVC sono disponibili con finiture lucide oppure opache, in versione trasparente, semitrasparente e opalina, e con superfici antiriflesso o antigraffio.

fogli, film e lastre riciclabili in breve

SIGLA: PVC

NOME COMPLETO: Polivinicloruro

PUNTI DI FORZA: eccellente stampabilità, resistenza a urti, agenti chimici e fiamme, elevato livello igienico

PUNTI DEBOLI: vulnerabilità strutturale agli estremi di temperatura

APPLICAZIONI PRINCIPALI: prodotti di cartotecnica, imballaggi alimentari, giocattoli, cartellonistica, allestimenti fieristici

MARCHI TRATTATI: VITEK®, IVINYL®; FOAMALUX, ACCAFOAM